tango pichuco coverIl Circolo Gardel e’ lieto di invitarvi ad una lunga Domenica, prenatalizia, di Festa
DOMENICA 8 Dicembre ritorna al Gardel , gia’ applauditissimo , TANGO PICHUCO per una frizzante pomeridiana e serata di Tango live, in formazione trio :
– GINO ZAMBELLI / Bandonenon
– LUCA ROSSETTI / Piano
– VINCENZO ALBINI / Violino

Ci accompagnera’ alla consolle , per la prima volta al Gardel, con tutta la sua energia : ELISABETTA Iorio TDj

La Milonga aprirà le porte fin dalle 17,00
Alla 20,30 c.ca inizio Gran Concerto del Trio Pichuco
Chiusura alle 0,30/1,00

Otto ore di Gran Tango intervallate da pausa buffet ” Made in Gardel” con pizza, torte e stuzzichini salati, dolci, frutta…

Contributo euro 18.
E’ consigliata la prenotazione tel/ whats 3202226844

Circolo Gardel
Via Ungheria 2-Modena
********
“la ricerca continua della bellezza, del timbro e del colore…
come un pittore cerco nella tela quell’ attimo di me.
Energia,calma, pace, amore è ciò che incontro ogni giorno nel far respirare il mantice dei miei strumenti.
Scienza e meditazione musicale mescolo quotidianamente nel nutrire l’amore che ricevo donando il mio tempo alla musica”.
Gino Zambelli

GINO ZAMBELLI
Originario del Principato di Monaco si è diplomato al Conservatorio “giuseppe Verdi” di Milano in Fisarmonica Jazz e al Conservatorio
“luca Marenzio” di Brescia in Oboe.
Fisarmonicista e Bandoneonista eclettico che si muove tra la musica classica e l’improvvisazione, è considerato uno dei migliori talenti della nuova scuola Italiana della Fisarmonica ”(amadeus dicembre 2011).
Dal 2010 collabora con i solisti della Scala di Milano e svolge l’attività come solista in diverse orchestre nazionali ed internazionali.
Tra le più importanti esecuzioni:” Pas de Deux” di P. Ugoletti per fisarmonica chitarra e orchestra, il doppio concerto di Astor Piazzolla con l’orchestra femminile Italiana (chitarra Cinzia Milani, direttore Roberto Giuffrè),”ulisse tra trame e e giochi” di R.cacciolla,”orizzonte” di M.betta con l’orchestra del festival pianistico Brescia e Bergamo diretta da Piercarlo Orizio, concerto per Fisarmonica Chitarra e Orchestra (Giulio Tampalini chitarra, orchestra d’archi di Brescia diretta da Filippo Lama), “gitanos” per Orchestra Coro Chitarra e Fisarmonica di P.ugoletti (Coro Orchestra del Conservatorio di Brescia, Giulio Tampalini Chitarra, direttore Silvio Baracco),” Long Drinks Concerto” di M. Nodari per Fisarmonica e Orchestra Sinfonica, Bossa Monocromatica di Roberto Soggetti per Fisarmonica e Orchestra Sinfonica,concerto per Fisarmonica e Orchestra sinfonica di P.ugoletti (con l’orchestra Filarmonica di Touluca Mexico),si è esibito con l’orchestra Filarmonica di Wuhan China in Adios nonino e Astor Suite per Bandoneon e Orchestra direta da James Lee.
Ha suonato e suona con: premio Oscar Nicola Piovani, Francesco de Gregori, Peppe Servillo,giusy Ferreri, Celeste i Moderni, Haifa webber,tino Tracanna, Gianni Alberti, Guido Bombardieri, Paolo Alderighi, Fausto Beccalossi, Fulvio Sigurtà, Faraò, Vincenzo Albini, Simone Prando, Roberto Bertazzi, Oscar Delbarba, Paolo Pellegatti, Andrea Noferini, Giulio Tampalini, Ernesto Baroni, Federico Caldara, Luca Fanfoni, Marco Somadossi, Mauro Occhionero, Filippo Lama, Giuseppe Cacciola, Cinzia Milani, Anton Dresler, Luca Belleri, Roberto Plano, Javier Fernandez, Martin Troncozo,laurianne Langevinne.
Ha inciso numerosi dischi tra cui:”cantabile”di Nicola Piovani, con l’etichetta Sony; ” Concerto per Fisarmonica Chitarra e Orchestra” di Paolo Ugoletti, per l’etichetta Brillant; disco Amadeus di Dicembre 2011 per il 150°;”trioadar”, per l’etichetta Amadeus; “the Snare duets “di Paolo Pellegatti, per l’etichetta Limen Music; “chutzpah”, per l’etichetta Dodici Lune; ” Ginasteratango5 “,per l’etichetta Movimento,”brick Dance” di Giuseppe Cacciola, con l’etichetta Patahaus; “tango Invisible”; “tango Pichuco”; “baila”di Tonino Carotone, per l’etichetta new music international.

LUCA ROSSETTI

Ho frequentato il Conservatorio di Brescia diplomandomi nel 1992 col massimo dei voti.
Contemporaneamente ho seguito i corsi di alto perfezionamento tenuti da Aldo Ciccolini a Roma e Biella e da Bruno Mezzena a Castelfranco Veneto risultando vincitore di alcuni concorsi e tenendo concerti di musica classica in molte regioni italiane.
Dopo la maturità classica, mi sono laureato in pedagogia
Intorno ad un mio progetto musicale, nascono i Ljibra, formazione con cui registro per l’etichetta Velut Luna il cd “colori” , con brani acustici tra il pop e il jazz.
Dal 2010 al 2016 sono pianista e arrangiatore del coro gospel Missingospel .
Sempre nel 2010, entro a far parte dei Ginasteratango5, quintetto di tango che rende omaggio alla figura di Astor Piazzolla a vent’anni della scomparsa del maestro italo-argentino.
Parallelamente approfondisco il linguaggio del tango tradizionale in duo con il bandoneonista Gino Zambelli e in trio col violinista Vincenzo Albini.
Molte le partecipazioni a festival di tango in Italia e all’estero collaborando con il cantante e attore argentino Sebastian Bossero.
Recentissime le collaborazioni con i cantanti argentini Martin Troncozo, Ruben Peloni e Carola Nadal
Ho registrato inoltre con il batterista jazz Paolo Pellegatti nel cd “snare Duets” con importanti musicisti della classica e del jazz per l’etichetta milanese Limen Music.
Recentemente ho suonato nella Misa Tango di Martin Palmieri al Teatro Sociale di Brescia.
Faccio parte anche della Mr Bobo Band, un progetto soul, funky, blues e jazz che ripropone brani degli Steely Dan, Gerry Rafferty, Steps Ahead, Toto, Jeff Loerber e tanti altri.
Affianco all’attività di insegnante e strumentista anche quella di compositore e arrangiatore lavorando nel campo dei jingle pubblicitari e collaborando con marchi quali Disney, Gucci, Ea.

VINCENZO ALBINI
Si diploma nel 1997 al conservatorio Luca Marenzio di Brescia, agli studi accademici affianca una ricerca musicale che lo porta ad esplorare generi e tradizioni sonore differenti. Frequenta i corsi di armonia e arrangiamento tenuti al Centro didattico produzione musica di Bergamo e partecipando a seminari di jazz con alcuni tra i più importanti musicisti del panorama jazzistico italiano, tra cui Pietro Leveratto, Stefano Bollani, Sandro Gibellini, Roberto soggetti, Stefano Battaglia.
Numerose sono le collaborazioni con musicisti appartenenti al circuito lombardo (Gino Zambelli ,giancarlo Cinelli, Vincenzo Castrini, Carmelo Leotta, Marco Tiraboschi, Mauro Sereno, Luciano Poli , Giulio Corini,daniele Richiedei, Pierangelo Taboni,alessandro Foresti, Oscar Grazioli, Gabriele Mitelli, Paolo Bacchetta, Gabriele Rubino, Giacomo Papetti ecc… )
Suona dal 2003 con l’ensemble di Tango argentino ‘tango Tinto’,
esibendosi in sale e teatri di tutta Europa e Argentina, vantando ad oggi più di 500 esibizioni. Fa parte dell’ensemble ‘ginasteratango5’, collabora con l’ensemble ‘q5 Tango’ proponendo vari progetti dedicati alla musica di Astor Piazzola. Ha suonato con Adrian Fioramonti, Gino Zambelli, Juanjo Mosalini, daniel Pacitti, Massimiliano Pitocco, Antonio e Nicola Ippolito,
Maurizio Pieroni, Dario Polonara, Martin Troncozo. Quest’anno sarà
impegnato nella realizzazione di 2 Album , rispettivamente con Tango Tinto e nel ‘conjurado’: progetto diretto dal cantante Ruben Peloni e Adrian Fioramonti.

Materiale non scaricabile, ci scusiamo.
Share This